Non si capisce bene nei dialoghi, cosa stia succedendo, ma e’ chiaro, che sentirsi chiamare amore mio o troia, per la zoccola matura, non cambia nulla.

Sentirsi dire Amore mio o troia, pare uguale per la moglie siciliana alla monta, in una stradina di campagna, con il culo fuori dall’automobile. Dai dialoghi sgangherati, si capisce che c’e’ un altro, che si fa succhiare l’uccello, probabilmente il marito guardone e uno che la chiava da dietro.

Amore mio o troia pare uguale per la moglie siciliana alla monta

(12536)

Comments are closed.